Cosa fare se il ciclo ritarda senza motivo?

ragazza preoccupataBuongiorno, sono una ragazza di 22 anni. Aspettavo il ciclo per il 7/12 ma, ad oggi, 14/12 ancora niente. Ho un ciclo abbastanza lungo di natura (33/36 giorni… a volte anche di più – ho avuto episodi di cicli da 38,39… e uno da 47 giorni, quest’anno).

Ho avuto due rapporti protetti il mese scorso: uno il 20/11 e uno il 26/11. Entrambi i rapporti sono stati protetti dall’inizio alla fine, utilizziamo sempre il preservativo, a cui associamo il coito interrotto. In entrambi i due episodi che ci sono stati il preservativo è risultato integro (a fine rapporto lo riempiamo sempre di acqua) e non si è mai sfilato. La seconda volta è uscito anche diverso tempo prima di venire. Ho ripercorso ogni minimo dettaglio senza trovare nessun “errore”… A cosa potrebbe essere dovuto secondo lei questo ritardo? La cosa strana è che ultimi tre mesi sono sempre arrivate in anticipo (cicli di 31,28 e 32 giorni)… Non so davvero cosa pensare. Grazie in anticipo Saluti

Ciao, anche senza calcolare il coito interrotto, se come dici entrambi i rapporti sono stati protetti dall’uso del preservativo dall’inizio alla fine non dovrebbe esserci rischio di gravidanza. Del resto non per forza l’assenza di ciclo può essere imputata a una gravidanza in corso. I motivi potrebbero essere diversi, ma l’unico modo per cercare di venirne a capo è parlarne con il medico.

Per fare la tua domanda manda una mail a girlpower@banzaimedia.it

Precedente Rapporto non protetto subito prima del ciclo Successivo Due rapporti non protetti nella settimana dopo il ciclo