Ritardo di 7 giorni: stress o gravidanza?

ragazza preoccupata

Ciao, ho un ritardo di 7 giorni. Ho avuto un rapporto non protetto ma non completo. Solitamente non ho il ciclo regolare, ed in questo mese per problemi di famiglia e personali sono molto stressata e ho iniziato a fumare molto, fare abuso di alcool nel weekend e dormire poco.

Ho letto che queste cose potrebbero influire con un probabile ritardo del ciclo, è davvero così?

Per fare la tua domanda manda una mail a girlpower@banzaimedia.it

Ciao, effettivamente un momento di stress e il cambiamento delle abitudini può contribuire all’irregolarità del ciclo mestruale, ma c’è anche da dire che avere rapporti non protetti espone al rischio di gravidanza. Essendoci già un certo ritardo del ciclo l’unico modo per escludere una gravidanza è fare un test.

Per maggiori informazioni: le cause del ritardo del ciclo.

Precedente Pillola del giorno dopo nonostante il rapporto protetto Successivo Prima volta con due preservativi