Terrorizzata dal pap test

ragazza preoccupataCiao, nei prossimi giorni dovrò fare il mio primo pap-test, ma sono terrorizzata. Dicono tutti che non sia doloroso, ma nel frattempo tantissime donne dicono di aver provato un dolore lancinante, o addirittura di vedersi rimandato il test perché dal dolore era impossibile farlo. In più sono terrorizzata dal risultato che può venire fuori, se scoprissi di avere qualcosa mi si rovinerebbe l’esistenza.

Ho avuto due partner sessuali e ho 26 anni compiuti, ho sempre usato il preservativo, ma agli inizi della mia vita sessuale il mio fidanzato era “duro” e cominciava il rapporto senza protezione, poco dopo lo metteva, però ormai il contatto diretto c’era stato! Sono davvero in ansia, so che un risultato positivo non significa per forza HPV o tumore, ma sono terrorizzata, non faccio altro che controllarmi le parti intime e quasi non ci dormo la notte.

Per fare la tua domanda manda una mail a girlpower@banzaimedia.it

Ciao, per prima cosa è importante dire che è davvero raro provare dolore con il pap test, e in ogni caso si tratterebbe di un dolore assolutamente sopportabile e sicuramente non tale da rendere impossibile l’esame. In ogni caso, a prescindere dal dolore, il PAP test è uno strumento di prevenzione importantissimo. A rovinare l’esistenza è sicuramente un tumore che poteva essere prevenuto con un banale esame, e non un eventuale risultato positivo di questo esame, che permette piuttosto di risolvere il problema per tempo. A maggior ragione, se provi tanta ansia su queste tematiche, fare il pap test sarebbe veramente utile a dissiparle.

Precedente Un mese di ritardo vuol dire gravidanza? Successivo Test di gravidanza dopo rapporto protetto