Ciclo irregolare dopo i primi rapporti

preservativoSono una ragazza di 16 anni e in quest’ultimo mese ho avuto il primo rapporto protetto che ha portato alla rottura dell’imene con il mio ragazzo di 22 anni.

A questo rapporto sono seguiti altri due rapporti sempre protetti e inoltre lui non è mai venuto dentro anche se presente il preservativo. Ad oggi sono 7 giorni di ritardo del ciclo nonostante abbia i tipici sintomi del ciclo quali dolore nel basso ventre, mi sento il seno gonfio, brufoli e piccole perdite bianche ogni tanto. Ci tengo a precisare che due mesi fa ho avuto il ciclo con 10 giorni di ritardo e un mese fa con 4 giorni di anticipo; il ciclo è irregolare da gennaio. Questa volta ho timore perchè ho avuto rapporti anche se completamente protetti. Non vorrei sia andato qualcosa storto o semplicemente è una questione psicologica. Potrebbe essere legato al fatto che negli ultimi mesi il ciclo è irregolare? Grazie mille!

Per fare la tua domanda manda una mail a girlpower@banzaimedia.it

Ciao, innanzitutto se i rapporti sono stati sempre protetti dall’inizio alla fine e il preservativo non si è mai danneggiato una gravidanza è piuttosto improbabile: puoi comunque toglierti ogni dubbio facendo un semplice test di gravidanza. Per quanto riguarda le irregolarità del ciclo forse è meglio parlarne con il medico, soprattutto se la cosa continua a ripetersi.

 

 

Precedente Ritardo del ciclo: può dipendere da caldo e dalla giovane età? Successivo Paura della gravidanza nonostante i test negativi