Politici gay: è online la lista outing

listaouting.jpg
La lista è uscita, puntuale come previsto. La discussa iniziativa di un gruppo di attivisti per i diritti dei gay, sponsorizzati da Aurelio Mancuso, è stata attuata. Non ci credeva nessuno,ma l’hanno fatto.
Nonostante le polemiche, le minacce, le denunce e i detrattori omosessuali (Paola Concia e Grillini si erano opposti, mentre Aldo Busi era favorevole) alla fine la lista c’è. Nella pagina facebook aperta per l’occasione ci sono i primi nomi, tutti molto importanti e tutti scandalosamente inaspettati: scandalosamente perché in mezzo ci sono personaggi che in passato non hanno avuto sempre comportamenti molto teneri quando si parlava di omosessualità.
Per il momento non ci sono prove che confermino i nominativi, e tantomeno commenti o smentite.
La lista (che noi abbiamo scelto di non riportare) è stata pubblicata sul blog listaouting.wordpress.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*