Coppia e violenze psicologiche

ragazza-triste-pensa

Buonasera ho bisogno di aiuto. Sono una ragazza di 23 anni.. Ho avuto una brutta esperienza a 15 anni con un ragazzo mi violentava psicologicamente e sessualmente.. Questa relazione è durata 4 anni e mezzo a 20 sono riuscita a scappare da lui.. Quando mica detto che mi avrebbe sparato un colpo in testa. Dopo di lui ho avuto altre relazioni..ma non hanno funzionato.

Ora sto con un ragazzo di 29 anni rumeno.. L’ho conosciuto dove lavoravo in un bar.. Iniziato tutto bene è tutto sommato una brava persona.. Però è dipendente dalle slot machine.. Questo ha creato molti problemi tra di noi.. Abbiamo litigato tantissimo lui ha cominciato ad offendermi. Poi al momento che io volevo lasciarlo lui è sempre tornato. E sono arrivata tante volte a quel punto.. Sono diventata quasi come lui.. Sempre arrabbiata nervosa ma io non sono così.. Sono una persona solare con tanta voglia di vivere e divertirmi.. Lui mi ha dato una calmata ora sono più seria e responsabile però qualsiasi cosa io faccia non va bene.. Se gli succede qualcosa è sempre colpa mia.. Da sempre la colpa a me. Poi quando mi arrabbio viene a cercarmi. Io non so più cosa fare.. Lo amo ma quando mi tratta male vorrei mandarlo a quel paese però senza di lui sto male e con lui sto male.. Ogni tanto fa qualche bel gesto ma troppo raramente. E io non so se sbaglio o se sono nel giusto.. Grazie

Il legame di coppia a volte può essere conflittuale: in questi casi è difficile stabilire se sia amore oppure dipendenza affettiva. Sicuramente la condivisione, la tenerezza, il rispetto e la reciprocità sono componenti che non dovrebbero mai mancare e pertanto quando capita che si arriva gradualmente alle offese o ai maltrattamenti non si può parlare più di amore. A volte la dipendenza affettiva viene confusa con l’affetto ma se stare insieme produce sofferenza allora è bene cercare di amarsi di più e allontanarsi dalle situazioni problematiche e conflittuali e se ciò risulta difficile rivolgersi a qualcuno che possa dare un aiuto e un sostegno psicologico per cercare di gestire al meglio la situazione.
Tanto più ci si ama e ci si rispetta, tanto più lo faranno gli altri.

I commenti sono chiusi.