Cosa fare se lui è contraddittorio?

scatti d'ira

Buongiorno, sono una ragazza di diciotto anni. Premetto di non aver mai avuto una relazione seria che durasse più di cinque mesi perché ho sempre preferito persone piu grandi rispetto ai coetanei e in alcuni contesti, soprattutto relativi alla libertà, si notava la differenza d’età.

Adesso credo di aver raggiunto un briciolo di maturità e di libertà per poter uscire e frequentare un ragazzo con dieci anni in più. Da circa due mesi ho conosciuto un ragazzo, bello, intelligente, lui ha 28 anni, un ragazzo che ha sofferto per via di vicende familiari non molto piacevoli…insomma una persona con cui ho feeling mentale, attrazione fisica e per cui ho un interesse abbastanza alto. Siamo usciti insieme una sera, mi ha portato a cena e tutto è andato per il meglio, si notava una sensazione di casa e non di estranei… si stava bene ma dal giorno dopo non c’è stato un continuo: mi ha cercato per dirmi che sono una ragazza da sposare, che è stato Bene, che sono una persona molto profonda e passionale ma che non vuole spezzarmi il cuore perché non si ritiene in grado di volere una relazione proprio ora. Queste sue parole mi hanno lasciata amareggiata perché ho affrontato un’uscita, siamo stati bene e non vedo il lato negativo se due persone abbiamo complicità anzi… lui adesso non si fa sentire, si limita a commentare dei post su facebook dove invece mostra un interesse e un comportamento da fidanzato in quello che dice. E’ una persona contraddittoria, dice una cosa ma inconsciamente ne fa un’altra. Adesso la mia domanda è… si farà sentire? Potrò almeno costruire un’amicizia? E da cosa stia sfuggendo? Grazie e Cordiali saluti

Per fare la tua domanda manda una mail a girlpower@banzaimedia.it

Spesso le persone già dal primo incontro parlano di sé e rivelano tanto. Una storia con questo ragazzo potrebbe prospettarsi proprio in questo modo ossia ambivalente. Il voglio/non voglio, ci sono/non ci sono, ti voglio bene/fuggo sono tutti aspetti caratteriali che non vanno sottovalutati. In questo contesto non sarebbe importante capire se si farà sentire o meno quanto piuttosto se possa andar bene per lei un ragazzo che dice una cosa e poi ne fa un’altra.

I commenti sono chiusi.