I ragazzi non si interessano a me

non ho amici

Ho 28 anni, non ho un fidanzato, e se non fosse stato per qualche breve flirt con ragazzi ubriachi in discoteca non avrei mai neanche dato il primo bacio (che ho comunque dato tardi rispetto agli altri). Il mio problema è che nessun ragazzo si è mai interessato a me.

Non sono una bella ragazza ed è questo il mio problema. Non ho difetti evidenti, forse sarebbe meglio, perchè tipo se fossi troppo grassa potrei mettermi a dieta, se avessi le orecchie a sventola potrei coprirle con i capelli…niente di tutto questo. Ho semplicemente una faccia brutta, non ho i soldi per il chirurgo plastico e se anche li avessi probabilmente non risolverei il mio problema. Di base sono ottimista e quindi ogni ragazzo che incontro penso che possa essere quello giusto, che possa interessarsi a me lo stesso…ma poi non succede mai. Alcuni ragazzi si infastidiscono solo per il fatto che io sono una loro collega di lavoro, e quindi per il fatto di dovermi vedere tutti i giorni in ufficio. Succedeva così anche all’università, alcuni speravano che io cambiassi facoltà solo perchè non volevano più vedermi. Mi trucco sempre, e un pò miglioro ma non tantissimo. Struccata invece sono veramente brutta. Le mie amiche mi dicono che non sono brutta, idem i miei familiari, però ora penso che lo dicano così tanto per dire. Sono arrivata a pensare che tanto non potrò mai fidanzarmi e quindi mi devo ritenere fortunata per aver almeno già baciato. Oppure potrei cercare un fidanzato non vedente, e mentirgli dicendogli che sono bella, ma non so se è una cosa giusta. Non sono certo una che va in giro infagottata per nascondermi agli sguardi altrui, anzi, anche sui mezzi pubblici mi guardo sempre in giro, col risultato che appena mi vedono i ragazzi si alzano nervosamente e se ne vanno pur di non continuare a stare seduti accanto a me. E solo perchè la mia faccia non è bella. Davvero mi resta solo la soluzione del ragazzo cieco? Ma poi sarebbe un inganno verso di lui… Che altro posso fare se anche i miei colleghi di lavoro, pur stando al nostro posto, si infastidiscono solo per il fatto che io sia una loro collega? Sembra che abbia commesso il “grave sacrilegio” di condividere lo stesso ufficio con loro…

Gentile ragazza, a volte neanche la bellezza è sufficiente per avere un fidanzato fisso e una storia duratura. Esistono tante altre caratteristiche che fanno di un individuo un soggetto unico.
La personalità e il carattere sono invece alla base dei rapporti e delle relazioni che si costruiscono invece col tempo. La condivisione di interessi, di passioni possono essere l’inizio di una storia importante che richiede impegno e costanza.
Neanche la bellezza può, a volte, essere bastante a garantire l’amore.

I commenti sono chiusi.