Mi sento sola e incompresa

genitori2Salve,sono una ragazza di 15 anni,frequento la seconda superiore.È ormai da qualche mese che soffro veramente tanto,in queste ultime settimane il mio dolore si è fortificato.Non ho amiche,non ho nessuno che abbia bisogno o si preoccupi di me.

Non riesco a comprendere chi sia io veramente o cosa voglia,mi sento sola,incompresa,e mi sto come autodistruggendo.Ormai ho perso completamente la fiducia in tutto,non so neanche più cosa si prova quando si è felici.Non ne voglio parlare con la mia famiglia,non capirebbero.

I genitori, a volte, si percepiscono distanti e incapaci di ‘essere’ e di ‘fare’ ma a volte possono sorprendere. Nessun adulto vorrebbe vedere la propria figlia triste e malinconica. In ogni caso ci sono tante possibili alternative, prima tra tutte quella di provare a lasciarsi andare, ad essere più spontanea nei confronti degli altri, aprendosi. Se risulta troppo difficile può rivolgersi al consultorio di zona per capire come fare a parlare con qualcuno del suo malessere. E’ un peccato perdere l’occasione della vita in questo periodo di così grande cambiamento e crescita! Ci vuole solo un po’ di coraggio, determinazione e fiducia di sè!

Precedente I ragazzi non si interessano a me Successivo Non ho nessuno e sono sempre sola