Come superare le conseguenze di un abuso?

crisiSalve dottoressa, ho fatto l’amore per la prima volta 9 anni fa ma purtroppo non ero consenziente dopo due mesi da quell’episodio l’ho fatto con il mio fidanzato dopo essermi lasciata con lui non ho più fatto l’amore come mai…

Ora mi sto per frequentare con un ragazzo non stiamo insieme ma c’è la probabilità che in questa conoscenza inseriamo anche un eventuale rapporto sessuale ne abbiamo parlato già anche perché tutte le mie amiche si frequentano in questo modo penso che sia anche un modo per conoscersi meglio e magari alzare la mia autostima ed apprezzare di più il mio corpo cosa che non faccio. Il problema che ho paura di farlo non penso sia dovuto all’abuso sessuale subito 9 anni fa anche perché dopo due mesi ebbi rapporto ma dopo 9 anni che non lo faccio ho paura di non saperlo fare ed ho paura che sentirò dolore sarà così? ho bisogno di un suo aiuto attendo risposta…

Per fare la tua domanda manda una mail a girlpower@banzaimedia.it

L’esperienza dell’abuso può protrarsi a distanza di anni e manifestarsi con sintomi specifici tra cui anche quello di aver paura di provare dolore. Non è semplice lasciarsi andare e affidarsi soprattutto perchè non vi sono altre esperienze significative che le permettono il confronto. E’ quindi indispensabile comunicare all’altro le proprie difficoltà, le proprie remore e magari seguirsi ed educarsi reciprocamente ad un amore sincero e puro con tenerezza e comprensione.

I commenti sono chiusi.